Energia: riforma degli oneri di sistema, azioni di recupero contro l’evasione e bonus automatici. Questa la proposta che Federconsumatori presenterà in fase di consultazione, insieme alle segnalazioni dei cittadini contro l’ipotesi di scaricare sulle loro tasche le morosità (soprattutto di piccole e medie imprese).

In relazione alla questione del recupero del mancato pagamento degli oneri di sistema da parte dei morosi addebitandolo in bolletta a tutti i cittadini, abbiamo palesato tutta la nostra contrarietà e il nostro disappunto. Stiamo raccogliendo, in tal senso, le segnalazioni e le manifestazioni di dissenso da parte dei cittadini, fortemente sconcertati da tale disegno:…

Bollette: Fatta la legge… trovato l’aumento. Federconsumatori pronta ad opporsi a questi inaccettabili comportamenti.

Il ritorno alla fatturazione mensile, per il quale ci siamo fortemente battuti, rischia di trasformarsi in un’ennesima farsa per le tasche dei cittadini. “Fatta la legge …trovato l’aumento”, parafrasando un celebre proverbio. Dopo Tim, anche Vodafone, all’indomani delle disposizioni definite nel DL Fisco che riportano la fatturazione su base mensile, hanno deciso comunque di non…

STANGATA 2018: aumenti di +939,74 Euro a famiglia.

Alla luce dell’annuncio odierno dei forti aumenti dell’energia elettrica e del gas nel primo trimestre 2018, l’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori, ha aggiornato le previsioni relative alla stangata prevista nel 2018. La stangata di prezzi e tariffe per il 2018, per una famiglia media, sarà pari a +939,74 Euro annui (rispetto ai 783,10 euro inizialmente…

Rifiuti: in vista della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, Federconsumatori pubblica l’11° Report Nazionale su “Servizi e tariffe dei rifiuti”. Focus sulla gestione del riciclo e costi della raccolta differenziata.

Domani si apre la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti – SERR (18 – 26 Novembre 2017). Il tema che caratterizzerà l’edizione 2017 di questo importante appuntamento è “Diamo una seconda vita agli oggetti”, un invito al riciclo ed al riuso, per ridurre la produzione di rifiuti. Gli obiettivi fissati a livello europeo richiedono…

TARI: in relazione all’applicazione delle quote variabili sulle pertinenze Federconsumatori chiede un incontro urgente all’Anci e mette a disposizione dei cittadini i moduli per la richiesta di rimborso.

Stiamo ricevendo molte richieste di supporto da parte dei cittadini in relazione alla questione della quota variabile Tari, che diversi Comuni hanno applicato illegittimamente anche alle pertinenze delle utenze domestiche. Prima di tutto, per intervenire con prontezza e precisione, abbiamo inviato una richiesta di incontro urgente all’Anci Nazionale, al fine di avviare un confronto relativamente…

FATTURAZIONE 28 giorni. Proposta di Legge dell’On.Le Morani.

PROPOSTA DI LEGGE d’iniziativa dell’On.Le Morani PERIODICITA’ della FATTURAZIONE nelle TELECOMUNICAZIONI   Siamo tenacemente favorevoli al ripristino della fatturazione mensile in tutti i settori – fisso, mobile, paytv – dei servizi delle telecomunicazioni. Fin dal 2015, quando è stata modificata la fatturazione nella telefonia mobile, spostando il termine dalla mensilità ai 28 giorni, la ns…

AGCOM avvia un procedimento sanzionatorio nei confronti di Tim, Wind Tre, Vodafone e Fastweb per la fatturazione a 28 giorni. Federconsumatori pronta all’avvio di un’azione inibitoria.

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (AGCOM) ha intrapreso procedimenti sanzionatori nei confronti di Tim, Wind Tre, Vodafone e Fastweb per non aver rispettato le disposizioni contenute nella delibera 121/17/CONS, relativa alla cadenza delle fatturazioni e dei rinnovi delle offerte degli operatori di telecomunicazione. La suddetta delibera, infatti, prevede che per la telefonia fissa e…

NEWS IVA SULLA TIA!!! Leggete con attenzione, sta circolando su whatsapp un vecchio messaggio!

Diamo un chiarimento, viste le moltissime richieste che ci stanno pervenendo, in merito al rimborso dell’IVA sulla Tia.   E’ importante tenere in considerazione, visto che si tratta di una questione piuttosto datata, dei termini di prescrizione. Alla luce di questi ultimi è possibile richiedere il rimborso solo per gli ultimi due anni di applicazione della TIA……